Mappa fulmini

Loop

Mappa delle scariche elettriche (nube-suolo e nube-nube) delle ultime 3 ore, aggiornamento ogni 5 minuti.

Legenda:

  • Fulmini tra nube e terra
  • Fulmini tra nubi temporalesche

Come funziona il sistema di rilevamento dei fulmini?

Sensore presente sul tetto dell’EURAC

Sensore presente sul tetto dell’EURAC

Il campo elettromagnetico generato dal fulmine viene rilevato ed elaborato in tempo reale da particolari sensori (uno di questi si trova sul tetto della torre dell’EURAC a Bolzano). Per risalire alla località interessata dall’evento è necessario che il fulmine sia rilevato contemporaneamente da almeno due sensori. In base al tempo di percorrenza dell’onda elettromagnetica e alla direzione rilevata dall’antenna è infatti possibile calcolare la posizione esatta del fulmine. A tal fine in Europa è presente una rete di molti sensori.

Precisione del sistema

Secondo la ditta NOWCAST vengono registrati più del 90% dei fulmini nube-terra con una precisione spaziale di 150 m. Tra il fulmine e la sua localizzazione intercorrono solo 20-30 secondi. Poco dopo il fulmine viene visualizzato nel sito del Servizio Meteorologico della Provincia con attualizzazione ogni 5 minuti.

Mappa della densità dei fulmini sul territorio

Nella seguente mappa viene rappresentata la ripartizione dei fulmini sulle Alpi e sulle regioni limitrofe.

Mappa della densità dei fulmini sul territorio
Mappa della densità dei fulmini sul territorio ©nowcast GmbH www.nowcast.de (Link esterno)